La cantina bioenergetica è la più grande delle Isole Eolie ed è realizzata con una particolare tecnica costruttiva che la rende un unicum nel suo genere: un luogo da visitare per il forte impatto architettonico, visivo ed emozionale, che vi accoglie durante l’anno per visite guidate, degustazioni ed eventi privati.

Completamente interrata, la cantina di Tenuta di Castellaro è realizzata con un sistema costruttivo che, in maniera moderna, esprime le qualità tradizionali dell’architettura vernacolare del luogo.
È sorretta da pilastri portanti ricavati nel terreno, che registrano un periodo geologico di 20.000 anni, raccontando dell’origine complessa e vulcanica dell’isola di Lipariche attraversa 300.000 anni di storia.

La tecnica di costruzione d’avanguardia garantisce un impatto ambientale ed energetico zero: l’illuminazione proviene dai camini solari e gli ambienti sono rinfrescati in modo naturale dalla Torre del vento che sorge accanto alla cantina e convoglia i venti dominanti di Nord/Ovest in un termo labirinto sotterraneo lungo 360 metri, fatto di blocchi di pomice e terra.

Realizzata per integrarsi e rispettare l’armonia del paesaggio, sfruttandone la potenza degli elementi, la nostra cantina è un’opera che esalta il connubio tra tecnologia d’avanguardia ed eco sostenibilità totale.

Fonte: www.tenutadicastellaro.it

Case Study

Luogo: Isole Eolie | Italy
Committente: Tenuta Castellaro
Tipologia: Residenze Storiche e dimore d’Epoca
Anno: 2014