“Ingressi KNX – quando i dettagli fanno la differenza”

Ingressi KNX – Blumotix riconosce grande valore anche alle più piccole soluzioni affinché possano accrescere e migliorare la resa, l’utilizzo e l’installazione di sistemi più complessi.  Un dispositivo apparentemente semplice come un’interfaccia pulsanti può, quindi, presentare piccole e apprezzate innovazioni da renderlo uno strumento di particolare efficacia.

Il cavo per il rilevamento dei contatti dispone, per esempio, di una coppia indipendente di fili per ogni canale, in modo tale da non dover costringere l’installatore a condividere il comune, facilitando così il cablaggio e diminuendo i tempi d’installazione.

_____________

Interfacce pulsanti per trasformare in sorgente di segnali KNX una qualunque pulsantiera tradizionale. I dispositivi sono dotati di un cavo lungo 15cm. su cui sono presenti 2 (BX-2XIO) o 4 doppini (BX-4XIO) per il collegamento diretto ai pulsanti. I fili sono colorati per facilitare il riconoscimento dei canali. Il comportamento degli ingressi è parametrizzabile singolarmente con ETS per svolgere la funzione desiderata dal progettista. Il dispositivo fornisce funzioni di controllo per l’accensione delle utenze, l’apertura e la chiusura di tapparelle, la regolazione di una sorgente luminosa e la selezione di scenari.

Alcune di queste funzioni sfruttano la possibilità di riconoscere la chiusura prolungata del contatto per svolgere azioni ausiliarie.

ingressi KNX - Konnex - domotica

BX-2XIO

BX-4XIO

ingressi KNX - Konnex - domotica

BX-4XIOL